Come travasare un liquido da un recipiente ad un'altro

217 Click 0 Commenti

Oggi ti parlerò di due tecniche di travaso liquidi (come acqua, gasolio, benzina, olio, vino, ecc)
Per la  prima tecnica ci occorre semplicemente un tubo trasparente  quella più semplice.

Per la seconda tecnica, che voglio illustrarti, ci occorrono due tubi è una elettropompa BP20B25.

A chi non è capitato di dover travasare un liquido da un serbatoio ad un altro?


Esempio travasare la benzina dal bidone alla tanica del gommone, oppure travasare dell’olio oppure l’acqua da recipiente a recipiente, questi sono solo alcune delle casistiche in cui questo tutorial ti può tornare utile.
Per la prima tecnica, quella più semplice e rudimentale, che utilizzerai  per un travaso occasionale e per poche quantità di litri da travasare senza avere quindi, grosse pretese di prevalenza e portate, oppure  laddove non si riesca ad accedere facilmente ad una fonte elettrica, o dove i recipienti da travasare si trovano ad una distanza ravvicinata.


Ma adesso vediamo come fare
La condizione per funzionare nel modo migliore è che il recipiente da cui devi prelevare il liquido da travasare deve essere più in alto di quello che devi riempire.
Munirsi  semplicemente di un tubo trasparente  non troppo grosso di diametro, io consiglio non più grande di ½ pollice.
A questo punto introduci il tubo nel recipiente da travasare, che sarà posizionato più in alto di quello da riempire e dall’altra estremità comincia ad aspirare a gola chiusa, ti fermerai  quando vedi  che il liquido aspirato arriva a tre quarti del tubo, proprio per questo motivo ti ho consigliato un tubo trasparente per guardate dove arriva il liquido aspirato, evitando così qualche boccata  inaspettata.
Appena arrivata a tre quarti con rapidità togli il tubo dalla bocca e lo chiudi con un dito.
Adesso avvicina l’estremità chiusa all’altro recipiente e noterai che il liquido si riversa nell’altro recipiente.
Per fermare il travaso basta richiudere il tubo con il dito e sollevare il tubo per svuotarlo nel recipiente primario.
Come hai visto è molto semplice ma ho notato che non tutti conoscono la tecnica sopra illustrata.
Mentre se devi travasare quantità notevoli  con distanze superiori ad un paio di metri di liquido   come acqua, oli non troppo viscosi, Gasolio ecc, ti consiglio le seguenti elettropompe.
BP20 o BP25 elettropompa autoadescante in acciaio adatte per il travaso acqua, vino, olio, aceto e succhi di frutta.
Consentono un adescamento fino ad 8 mt di profondità e una mandata sino ad 19 mt con una portata max di 55 LT/min.
Per un migliore utilizzo  sul motore elettrico è applicato un invertitore rotativo che permette la doppia rotazione. Il sistema bisenso che viene azionato tramite l’invertitore favorisce l’operazione di travaso permettendo di usare la bocca di aspirazione come mandata e viceversa.

 

Acquista subito l'elettropompa BP 20
Acquista subito l'elettropompa BP 25

 

Ciao e al prossimo articolo

 


VIDEO CORRELATI

 

 

 

0 Commenti

avatar man Uomo avatar man Donna